Info

Tema della Sacra famiglia interpretato con sensibilità e dolcezza, quadretto da assegnare agli anni giovanili dell’artista nel primissimo ‘600, quasi un biglietto da visita per il suo ingresso a Parma.

Più Info

Bartolomeo Schedoni (Modena 1578 – Parma 1615)

Madonna col Bambino e san Giovannino

Olio su tavola, cm 43 x 34

Provenienza: Parma, collezione Dalla Rosa-Prati

Inventario N. 358

 

Il pittore propone uno schema figurativo personale, con la Madonna rivolta verso il riguardante e lo scherzoso ruotarsi del Bambino, per nulla attirato dal fiore che San Giovannino gli offre. E’ presente una gestualità delicata e una gestione misurata della tavolozza dei colori, in cui manca il bianco, spento da ombre delicate che attraversano il panno su cui giace il Bambino.

La piccola tavola, attualmente nell’Inventario della Rosa Prati, è stata accettata senza incertezza dalla storiografia, in seguito all’ammirazione confermata da illustri accademici prima del suo acquisto nel 1851.

RESTAURO

Oggi il dipinto, in linea con scelte raffaellesche ed uno stile correggesco, presenta un problematico assetto conservativo, dovuto a numerose lacune e ad altrettanti interventi, che hanno alleviato i danni subiti conservandone una complessiva lettura.